28 Agosto 2020

BUONO LIBRI

Buono - Libri Anno scolastico – formativo 2020-2021

Il contributo è concesso per le spese relative all’acquisto dei libri di testo e contenuti didattici alternativi, indicati dalle Istituzioni scolastiche nell’ambito dei programmi di studio da svolgere presso le medesime, già sostenute dal richiedente o che lo stesso si è impegnato a sostenere, in caso di prenotazione dei libri, per lo studente, per l’Anno scolastico-formativo 2020-2021.
Al riguardo si precisa che:
a. l’acquisto può essere effettuato sia in forma individuale, sia tramite forme di azioni collettive;
b. può riguardare sia libri di testo, sia ogni altro tipo di elaborato didattico (ad esempio: dispense, ricerche, programmi costruiti specificamente), scelti dalla scuola, sia ausili indispensabili alla didattica (ad esempio audio-libri per non vedenti);
c. i libri, gli elaborati e gli ausili possono essere predisposti da qualsiasi soggetto pubblico o privato, compresi i docenti, in formato cartaceo, digitale o in ogni altro tipo di formato.
Inoltre, per gli studenti che rientrano nell’obbligo di istruzione (fino al secondo anno delle Istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado statali, paritarie, non paritarie e formative accreditate dalla Regione
del Veneto), il contributo può essere concesso anche per le spese relative alle dotazioni tecnologiche (ad esempio: personal computer, tablet, lettori di libri digitali), ai sensi dell’articolo 1, comma 258, della Legge 28/12/2015, n. 208.

Vedi altre news